OSSERVATORIO AMBIENTALE

L’Osservatorio Ambientale “Autostrada A1 Milano – Napoli – Ampliamento alla quarta corsia del tratto Milano sud (Tangenziale Ovest) – Lodi” è un organismo collegiale previsto dal Decreto n.385 del 31/12/2013 (Decreto di Valutazione d’Impatto Ambientale – VIA) emesso dal Ministero della Transizione Ecologica (MITE) nell’ambito del procedimento di pronuncia di compatibilità ambientale del progetto ed è stato istituito con Decreto ministeriale n. 27 del 20 gennaio 2022, successivamente rimodulato nella sua composizione con successivi decreti direttoriali.

L’Osservatorio, composto da rappresentanti del MITE, del Ministero della Cultura (MIC), della Regione Lombardia, della Città Metropolitana di Milano e della Provincia di Lodi, supporta il MITE nella verifica dell’ottemperanza alle condizioni ambientali impartite nel Decreto VIA e verifica la corretta attuazione del Piano di Monitoraggio Ambientale; garantisce, inoltre, la trasparenza e la diffusione delle informazioni concernenti le verifiche di ottemperanza.

L’Osservatorio Ambientale “Autostrada A1 Milano – Napoli – Ampliamento alla quarta corsia del tratto Milano sud (Tangenziale Ovest) – Lodi” si è insediato in data 11/02/2022.

Più in dettaglio, l’Osservatorio Ambientale sarà attivo per tutta la durata dei lavori e svolge le seguenti funzioni disciplinate dal decreto ministeriale n. 265 del 25 giugno 2021 e dal Decreto Ministeriale n. 220 del 11 luglio 2023 recante le “Modalità di costituzione e di funzionamento degli Osservatori Ambientali”:

  • verifica di ottemperanza delle condizioni ambientali stabilite nel provvedimento di valutazione ambientale;
  • verifica della corretta esecuzione delle attività di monitoraggio ambientale;
  • monitoraggio permanente della corretta esecuzione delle prescrizioni e/o condizioni ambientali disposte dal provvedimento di VIA, esprimendo, su richiesta della competente Direzione Generale, pareri specifici;
  • trasmissione e condivisione con la competente Direzione Generale dei dati di monitoraggio e delle analisi relative alle diverse componenti ambientali e di tutte le informazioni necessarie ad alimentare le Banche Dati del Portale delle Valutazioni Ambientali del Ministero della Transizione Ecologica;
  • assicura, in apposita sezione del Portale delle Valutazioni Ambientali del Ministero della Transizione Ecologica, la divulgazione al pubblico della documentazione e delle informazioni relative alle verifiche di ottemperanze alle condizioni ambientali, nonché le informazioni sulle attività in corso e concluse e i risultati del PMA;
  • si occupa di fornire informazioni ad amministrazioni ed enti locali territorialmente interessati all’attività dell’Osservatorio Ambientale stesso, comitati civici, associazioni ambientaliste e organismi rappresentativi di interessi collettivi;
  • riceve, da parte di enti pubblici, associazioni, comitati, singoli cittadini, informazioni, documenti e criticità in merito al progetto sottoposto a VIA e segnala alla competente Direzione Generale ogni problematica connessa all’acquisizione di dati e informazioni da rendere disponibili al cittadino.

COMPOSIZIONE DELL’OSSERVATORIO

Ing. Luca Dessena

Presidente designato dal Ministero della Transizione Ecologica

Dott.ssa Anna Perinelli

Rappresentante del Ministero della Transizione Ecologica

Dott.ssa Valentina Vattani

Rappresentante del Ministero della Transizione Ecologica

Arch. Giovanni Manieri Elia

Rappresentante del Ministero della Cultura

Ing. Paola Vigo

Rappresentante della Regione Lombardia

Ing. Elena Airaghi

Rappresentante della Città Metropolitana di Milano

Dott. Nicolò Stasolla

Rappresentante della Provincia di Lodi

Dott. Silvio Vetrano

Segretario designato dal Ministero della Transizione Ecologica

L’Osservatorio Ambientale si avvale del supporto tecnico di Arpa Lombardia per le attività previste dal DM del 25/06/2021.

L’Osservatorio fornisce periodicamente aggiornamenti sulle proprie attività con la pubblicazione online di Convocazioni, Ordine del Giorno e Verbali:

RiunioneConvocazione dell’OA e ODGVerbale della riunione
27/05/2024OAA1MILO-2024-0000010-EU
27/03/2024OAA1MILO-2024-0000006-EUOAA1MILO-2024-0000009-EU
26/02/2024OAA1MILO-2024-0000002-EUOAA1MILO-2024-0000007-EU
31/01/2024OAA1MILO-2024-0000001-EUOAA1MILO-2024-0000005-EU
20/12/2023OAA1MILO-2023-0000044-EUOAA1MILO-2024-0000004-EU
20/11/2023OAA1MILO-2023-0000042-EUOAA1MILO-2024-0000003-EU
23/10/2023OAA1MILO-2023-0000040-EUOAA1MILO-2023-0000043-EU
26/09/2023OAA1MILO-2023-0000038-EUOAA1MILO-2023-0000041-EU
31/07/2023OAA1MILO-2023-0000033-EUOAA1MILO-2023-0000039-EU
07/07/2023OAA1MILO-2023-0000030-EU
15/06/2023OAA1MILO-2023-0000026-EUOAA1MILO-2023-0000034-EU
22/05/2023OAA1MILO-2023-0000023-EUOAA1MILO-2023-0000027-EU
08/05/2023OAA1MILO-2023-0000019-EUOAA1MILO-2023-0000024-EU
17/04/2023OAA1MILO-2023-0000017-EUOAA1MILO-2023-0000021-EU
27/03/2023OAA1MILO-2023-0000015-EUOAA1MILO-2023-0000018-EU
24/02/2023OAA1MILO-2023-0000011-EUOAA1MILO-2023-0000016-EU
06/02/2023OAA1MILO-2023-0000014-EU
20/01/2023OAA1MILO-2023-0000002-EUOAA1MILO-2023-0000013-EU
05/12/2022OAA1MILO-2023-0000007-EUOAA1MILO-2023-0000007-EU
21/11/2022OAA1MILO-2023-0000005-EUOAA1MILO-2023-0000006-EU
12/11/2022OAA1MILO-2023-0000008-EU
14/10/2022OAA1MILO-2023-0000004-EU
14/09/2022OAA1MILO-2022-0000017-EUOAA1MILO-2023-0000003-EU
22/07/2022OAA1MILO-2022-0000015-EUOAA1MILO-2022-0000016-EU
23-24/06/2022OAA1MILO-2022-0000013-EUOAA1MILO-2022-0000014-EU
13/05/2022OAA1MILO-2022-0000011-EUOAA1MILO-2022-0000012-EU
13/04/2022OAA1MILO-2022-0000010-EU
30/03/2022OAA1MILO-2022-0000008-EUOAA1MILO-2022-0000009-EU
25/02/2022OAA1MILO-2022-0000006-EUOAA1MILO-2022-0000007-EU
11/02/2022OAA1MILO-2022-0000005-EU

torna all'inizio del contenuto